Home / Alimentazione / Il Kiwi ricco di nutrienti è raccomandato ai podisti?

Il Kiwi ricco di nutrienti è raccomandato ai podisti?

Il kiwi è un frutto così ricco di vitamine e di minerali che lo rendono davvero interessante dal punto di vista nutrizionale. A eccellere è soprattutto la vitamina C, il cui fabbisogno giornaliero è addirittura coperto per intero da non più di un paio di frutti.

Poiché la vitamina C, tra le sue caratteristiche, ha anche quella di favorire l’assorbimento del ferro contenuto nei vegetali, il consumo di kiwi è indicato per tutti gli atleti che, a causa dell’intensa attività fisica, corrono il rischio di sviluppare un’anemia da carenza di ferro. Oltre a essere poveri di sodio, i kiwi hanno un contenuto elevato di potassio: un minerale dalle ben note proprietà preventive nei confronti dell’insorgenza di crampi.

Dal punto di vista calorico, al pari di quasi tutta la frutta, i kiwi forniscono una quantità limitata di calorie, pari a 44 k/cal ogni 100 grammi di prodotto privato della buccia. Un ciclista, quindi, può tranquillamente consumare anche 3-4 kiwi al giorno senza appesantire la dieta di calorie in eccesso e, in considerazione dell’alto contenuto di fibra, ne trarrà vantaggio anche l’attività intestinale.

Va segnalato, infine, che i kiwi contengono enzimi che possono scatenare reazioni allergiche anche gravi in alcune persone specificatamente predisposte, che pertanto dovranno escludere del tutto i kiwi dalla dieta.

Lorenza Santi

CRISCENTI Cosimo

CRISCENTI Cosimo
Tessera n. LC003539